lunedì 23 maggio 2016

Mottura Open Day 2016

La Cantina “Sergio Mottura” apre le porte agli enoturisti 
Il 28 e 29 Maggio un weekend di degustazioni, visite ai vigneti e alle cantine storiche e #MotturaOpenDay il contest per i winelovers 2.0
Appuntamento da non perdere con il pioniere della rinascita del vitigno Grechetto. In occasione del weekend del 28 e 29 Maggio, che vede molte cantine italiane disponibili ad accogliere gli enoturisti per la manifestazione Cantine Aperte, anche la Cantina Sergio Mottura ha deciso di lanciare una propria iniziativa denominata “Mottura Open Day”


Infatti, per tutti gli amanti del vino siano essi intenditori o semplici curiosi sarà possibile prenotare le visite guidate ai vigneti ed alla Cantina Sergio Mottura; il tutto accompagnato da degustazioni con sommelier professionisti durante le quali assaggiare il meglio della produzione vinicola dell’azienda.

Inoltre, per coloro che vorranno approfittare dell’intero weekend per partecipare alle cene di degustazione e avere modo di visitare le bellezze del territorio, l’azienda mette a disposizione anche “La Tana dell’Istrice”: il proprio Wine Hotel all’interno della residenza cinquecentesca della famiglia Mottura.

La Cantina Sergio Mottura è nota in Italia e nel mondo per la sua produzione vinicola realizzata esclusivamente con metodi biologici ed ecosostenibili, oltre che per aver contribuito al rilancio su scala mondiale del “Grechetto”: un vitigno autoctono che Sergio Mottura ha portato all’eccellenza affinandolo in barrique, dando così vita al celebre “Latour a Civitella” (un vino che negli anni ha ottenuto undici premi tra nazionali ed internazionali).

L’azienda è guidata ancora oggi dal fondatore Sergio Mottura, che nel 2013 ha ricevuto il premio di “Viticoltore dell’anno” dal Gambero Rosso mentre, a conferma dell’impegno per la qualità e l’attenzione al biologico, l’azienda stessa è stata premiata come “Azienda dell’anno” già nell’edizione 2006 della “Guida ai vini Biologici d’Italia” ed ha ottenuto l’ambita “Chiocciola” della Guida “Slowine 2015” da Slow Food.

Alla interessante iniziativa che coniuga turismo e qualità enogastronomica durante il weekend del 28 e 29 Maggio, la Cantina Mottura ha avviato già in questi giorni una vivace campagna di comunicazione sui social network, invitando tutti i propri clienti (italiani e stranieri) a pubblicare online una propria foto con i vini Sergio Mottura usando l’hashtag #MotturaOpenDay. Le foto e i commenti più belli verranno esposti in azienda, “questo – spiega l’azienda – per rendere ancora più vicino e sincero il legame che unisce i nostri clienti alle persone che ogni giorno si impegnano a produrre quei vini di qualità che tanto apprezzano”.

Per info e prenotazioni:

tel: 0761-914533 (interno 3) mail: tana@sergiomottura.com


Info e curiosità sulla Cantina Sergio Mottura e sul foto contest promosso sui social network:

  • La Cantina Sergio Mottura è tra le più apprezzate dagli esperti enogastronomi tanto da essere citata per i suoi vini anche nel libro del patron di Eataly Oscar Farinetti il quale, da grande appassionato di vini rossi, si sofferma soprattutto ad elogiare con passione il “Civitella Rosso” di Sergio Mottura. 
  • La Star di Master Chef Joe Bastianich ha dedicato invece un intero capitolo della sua “Grandi Vini: guida ragionata agli 89 migliori vini d’Italia” a Sergio Mottura ed al suo “Latour a Civitella”. 
  • Nella guida internazionale di Williams e Sonoma (Rome: Authentic Recipes Celebrating the Foods of the World) il “Latour a Civitella” della Cantina Sergio Mottura viene indicato come uno dei migliori vini bianchi per accompagnare il cibo del Lazio.
  • “The Richard & Judy Wine Guide” la guida best seller delle celebri star della televisione britannica Richard Madeley e Judy Finnigan di Channel 4, è dedicata personalmente a Sergio Mottura “per averci ispirati – scrivono gli autori – a creare il nostro “Wine Club” televisivo”. 
  • La Cantina Sergio Mottura esporta più del 60% della propria produzione ed è presente in tutto il mondo, con particolare attenzione al mercato statunitense ed europeo. Clienti e fornitori spesso visitano personalmente la tenuta, ospiti presso il Wine Hotel dell’Azienda, e con il tempo diventano veri e propri “fan” dei nostri prodotti.

#MotturaOpenDay il contest per i winelovers 2.0

Per questa ragione, in vista del “Mottura Open Day” del 28-29 Maggio, l’azienda ha deciso di lanciare un contest per permettere a tutti i suoi clienti, anche quelli che non potranno partecipare personalmente all’evento di esserci “virtualmente”: fino al 30 Maggio potranno “raccontarsi” con una foto o con un commento (usando l’hashtag #MotturaOpenDay ). Le foto ed i commenti saranno poi affissi in azienda per rendere ancora più forte il legame tra i lavoratori ed i clienti. Un simbolico legame d’amore attraverso il vino, tra coloro che lo gustano e coloro che lo producono.

Per ulteriori informazioni:


www.sergiomottura.com/it/default.asp

Canale youtube: www.youtube.com/channel/UC6EcXMI3PwXyspBSgIoAcVw?&ab_channel=SergioMottura