mercoledì 1 giugno 2016

Cucina&Vini presenta "Le Anime del Verdicchio"

"Le Anime del Verdicchio". La regione Marche arriva nella capitale per celebrare il suo storico vitigno
Cucina&Vini raddoppia l’appuntamento con il pubblico romano. Questa estate, oltre a Bererosa ecco un altro grande appuntamento con il mondo del vino.

Le Anime del Verdicchio un evento il cui nome svela immediatamente quale sarà il suo protagonista. Il verdicchio appunto, declinato nelle due espressioni di Jesi e di Matelica. Vitigno dalle origini antichissime, legato indissolubilmente al territorio marchigiano. Ne scopriremo le differenze fondamentali: più rotondo e morbido, in genere, quello di Jesi, più grintoso e dalla forte personalità quello di Matelica. Entrambi bianchi di gran classe, eclettici negli abbinamenti ed in grande crescita qualitativa negli ultimi tempi.

L’evento, che si svolgerà martedì 7 giugno nella Villa Parco della Vittoria ( via della Camilluccia, 64 – zona Balduina ) è realizzato in collaborazione con l’IMT – Istituto Marchigiano di Tutela Vini – e coinvolgerà 27 aziende vinicole marchigiane che offriranno in degustazione oltre 70 etichette diverse di Verdicchio, nelle sue due tipologie.

“Sarà una grande degustazione dedicata a questo famoso bianco italiano – spiega il direttore Francesco D’Agostino, – che si distingue per un linguaggio estremamente riconoscibile, per livelli medi di qualità molto alti e per vette di straordinario valore e carattere che lo pongono nella ristretta cerchia dei grandi vini bianchi del mondo.”

Dunque, per gli amanti dei grandi bianchi italiani Le Anime del Verdicchio è senza dubbio un appuntamento da non perdere, per capire la nuova annata e per confrontarsi col mondo della tipologia Riserva, elite della produzione italiana in bianco.

Non mancheranno gli abbinamenti con il cibo declinato anche in questo caso in chiave “marchigiana” infatti, insieme al Verdicchio di Jesi e di Matelica, sarà possibile degustare il celebre fritto ascolano realizzato espresso da La Bottega dell’Oliva Ascolana con i suoi cartocci di olive e cremini. Parlando di Marche, non può mancare il tipico salame lardellato marchigiano, infatti sarà presente il Consorzio di Tutela del Salame di Fabriano con un desk dove poter degustare ed acquistare il prodotto. A rappresentanza della vasta produzione di salumi tipici delle Marche, ci sarà anche la Sadifa Salumi, storica azienda marchigiana che proporrà in vendita panini farciti con una selezione dei loro salumi regionali.

Ecco le aziende presenti:

Belisario
Benforte
Bisci
Broccanera
Bucci
Casaleta
Finocchi
Casalfarneto
Ceci
Col di Corte
Collestefano
Conte Leopardi Dittaiuti
Fazi Battaglia
Garofoli
La Monacesca
La Staffa
Marconi Vini
Mezzanotte
Montecappone
Monteschiavo
Pievalta
Politi
Santa Barbara
Tenuta di Tavignano
Terre Cortesi Moncaro
Umani Ronchi
Velenosi

Le Anime del Verdicchio
Parco della Vittoria
Via della Camilluccia, 64
00136 - Roma
Martedì 7 giugno
Dalle 17 alle 23
Ingresso pubblico: h 17
Ingresso operatori: h 14
Costo ingresso: € 8,00

Per info:
www.cucinaevini.it/evento-verdicchio-2016
eventi@cucinaevini.it
06 98872584
Pagina facebook: www.facebook.com/events/