martedì 14 giugno 2016

I vini di "The Drops of God"

Il manga che con i suoi “12 apostoli” ha fatto scoprire il vino al mondo asiatico… e non solo
L’elenco dei 12 vini menzionati nel popolare fumetto giapponese.

Kami no Shizuku (Drops of God, Gocce di Dio) è un popolare manga, un fumetto edito in Giappone che ha come elemento centrale il vino. In tutto 44 racconti, di cui l’ultimo pubblicato nel giugno del 2014.

Un nuovo modo di fare promozione al vino ma anche, e soprattutto, il fumetto si è proposto come originale ed interessante veicolo per la diffusione della cultura del vino tra i giovani giapponesi e non.

La fortunatissima serie è stata tradotta in più di 5 lingue, incluso diverse lingue asiatiche, oltre che in inglese e francese. L’opera non è stata ancora tradotta in italiano ma sembra che Yuko e Shin Kibayashi vogliano portarla anche nel nostro Paese dopo il milione di copie vendute in Francia. Gli autori nel novembre 2013 sono stati ospiti d’onore all’Ambasciata d’Italia in Giappone in occasione dei festeggiamenti per i “3000 anni di vino italiano”.

Il fumetto, pubblicato in Giappone a partire dal 2004, ha riscosso uno straordinario successo non solo in Giappone, dove ha venduto 10 milioni di copie, ma in tutto il mondo. I vini citati sono stati presi così tanto in considerazione, che molti lettori si recavano nei winebar con l’ultimo volume sotto il braccio. Solo nella Corea del Sud, il manga, ha fatto aumentare il consumo di vino del 30%. D’altro canto le etichette dei cosiddetti 12 apostoli, sono tra il meglio, o quasi, si possa bere nel mondo.

Nel gennaio 2009 del manga ne è nata anche una super premiata serie televisiva con nove episodi. La storia ruota attorno a Shizuku che scopre le delizie del vino dopo la morte del padre, un famoso enologo, che gli ha lasciato un insolito testamento: la descrizione dei dodici vini che lui considerava i migliori del mondo, ognuno paragonato a uno dei dodici discepoli di Gesù, più un tredicesimo chiamato “Gocce di Dio”. La prima persona che troverà questi discepoli avrà accesso a una cantina segreta, nella quale è custodita una preziosissima collezione di rare bottiglie. Assaggio dopo assaggio Shizuku cerca di identificare questi vini ma deve anche difendersi dal fratellastro Itsusei Tomine, un competente enologo anche lui a caccia dell’eredità paterna.

I vini provengono principalmente da Francia e Italia, uno dalla Spagna ed uno il più costoso dalla California. Ma vediamo quali sono.

2. Chambolle-Musigny Premier Cru Les Amoureuses 2001, Domaine Georges & Christophe Roumier

Il primo apostolo è un vino della Borgogna il cui prezzo medio secondo Wine Searcher è di circa 1400 €.

2. Château Palmer 1999

Per il secondo apostolo Kibayashis è andato a Bordeaux, ed ha selezionato questo famoso Margaux château, prezzo medio 250 €

3. Châteauneuf-du-Pape Cuvée Da Capo 2000, Domaine du Pegau

Siamo sempre in territorio francese, il terzo apostolo arriva dal sud del Rodano. Prezzo medio 500 €

4. Château Lafleur 1994

Per il quarto apostolo l’autore del manga è tornato nella regione francese di Bordeaux scegliendo questo Pomerol. 400 €

5. Chevalier-Montrachet Grand Cru 2000, Michel Colin-Deléger et Fils

Un borgogna bianco per il quinto apostolo. 1000 €

6. Barolo Cannubi Boschis 2001, Luciano Sandrone

Si approda in Italia per il sesto apostolo. 210 €

7. The Inaugural Eleven Confessions Syrah 2003, Sine Qua Non

Il settimo apostolo è il primo vino del nuovo mondo ed anche il più costoso della serie: Il Californiano Sine Qua Non al prezzo di 1430 €

8. Jacques Selosses Cuvée Exquise NV

L’unico champagne a rappresentare l’ottavo apostolo è questa cuvée. 188 €

9. Brunello di Montalcino 2005, Poggio di Sotto

Eccoci di nuovo in Italia per il nono apostolo con questo Brunello prodotto a Castelnuovo dell’Abate, nella vallata del fiume Orcia. 126 €

10. Grands Echezeaux Grand Cru 2002, Robert Sirugue

Siamo in borgogna per decimo apostolo. 80 €

11. Ferrer Bobet Selecció Especial 2008

Il penultimo apostolo viene dalla Spagna della regione del Priorat. 50 €

12. Château d’Yquem 1976

L’ultimo apostolo ed il solo vino dolce, come non poteva essere altrimenti è il più grande Sauternes di sempre, lo Château d’Yquem. 648 €

Il tredicesimo vino, anche detto The Drops of God non è stato di fatto rivelato nel manga, la serie finisce dichiarando che ognuno di noi ha la sua bottiglia "Le Gocce di Dio", in quanto ognuno di noi ha un suo gusto personale. 

Tuttavia nell’adattamento televisivo, il tredicesimo vino era lo Chateau Le Puy 2003, che è stato tra l’altro largamente criticato. 

Con il prezzo di circa 40 € risulta essere il vino meno costoso della serie.