venerdì 26 agosto 2016

Rural 2016

Torna con due tappe il festival dedicato alla biodiversità agricola
Due week end in programma a settembre: il 3 e 4 a Rivalta di Lesignano De' Bagni (Parma) e il 17 e 18 a Gaiole in Chianti. Due appuntamenti tutti dedicati alla varietà di produzioni artigianali locali di agricoltori e allevatori.

Rural è un invito alla scoperta e all'assaggio di prodotti di antiche razze animali e varietà vegetali autoctone da decenni abbandonate e quasi estinte. Rural mette in scena la biodiversità attraverso un progetto di recupero e valorizzazione di un mondo da proteggere e salvaguardare per le generazioni future.

Primo luogo votato alla biodiversità ad ospitare l'evento sarà Rivalta di Lesignano De’ Bagni che per il terzo anno ci condurrà in un nuovo viaggio alla scoperta del patrimonio rurale della zona. Il paese si trova al centro della Food Valley e allo stesso tempo in una cornice protetta, tra vulcanelli di fango, increspature, calanchi, siepi, boschi di querce e tanto verde a perdita d'occhio. Un’area questa, insieme a quella di tutto l’Appennino Tosco-Emiliano, che ha recentemente ottenuto anche la certificazione a riserva Mab Unesco (Man and Biosphere).

In questo contesto, allevatori e agricoltori custodi di antiche razze animali e varietà ortofrutticole faranno gustare la biodiversità tosco-emiliana con stand gastronomici che offriranno degustazioni tra cui prosciutto di maiale nero, pane di grano del miracolo, pappa al pomodoro riccio di parma, maltagliati all’uovo di gallina romagnola, tortél dóls, torta di patata quarantina, arrosto di tacchino, formaggi biologici, focaccia di frumento gentilrosso, zucca violina al forno, cipolla borettana, orzo leonessa, succo fresco di uva termarina, torta di prugna zucchella, vino di uve fortana e termarina . Una mostra-mercato ma soprattutto un’esperienza diretta, da vivere con tutti i sensi negli spazi di una stalla contemporanea nella riserva naturale del parco Barboj. Ci saranno anche gli animali di razze antiche nel parco di biodiversità tra cui il maiale nero, la pecora cornigliese, il cavallo bardigiano, l’asino romagnolo, il tacchino nero, la vacca grigia appenninica ed una esposizione e messa in moto di trattori tra gli anni 30′ e 50′ Landini e Lamborghini.

A grande richiesta quest’anno il Rural Festival si sposterà a Gaiole in Chianti (Siena) dove la manifestazione sarà allestita nel centro storico del paese, con la stessa formula. Grazie al patrocinio dei Comuni di Lesignano De' Bagni e di Gaiole in Chianti le due tappe del Rural Festival serviranno a mettere in primo piano un'economia del passato più che mai attuale.

Ingresso gratuito. 
Orario: 10-19.

Per informazioni: 
Rural Festival EMILIA: Parco Barboj - Rivalta di Lesignano De' Bagni - Parma (3 e 4 settembre 2016) Tel: 342.9128266 e 335.316337

Rural Festival TOSCANA: 
Centro storico di Gaiole in Chianti - Siena (17 e 18 settembre 2016)

Web: www.rural.it Mail: info@rural.it
Tel: 333.1239638 - 333.3734367