martedì 6 settembre 2016

Gambero Rosso. Pizzerie d'Italia 2017

A Napoli presentazione della guida del Gambero Rosso
È fissato per il 22 settembre l'appuntamento con la presentazione dell'edizione 2017 della guida che prema i migliori pizzaioli d'Italia, fotografando un panorama di alto livello, tra pizzerie al piatto e proposte a taglio. A ospitarla sarà Palazzo Caracciolo.

L'autunno del Gambero Rosso si apre all'insegna della pizza. Ancora meglio, le pizze, le migliori espressioni rintracciate sul territorio italiano di un'arte antica che non passa mai di moda e sa rinnovarsi senza danneggiare la tradizione, perfettamente in grado di convivere con gli esiti più all'avanguardia della pizzeria contemporanea.

E il prossimo 22 settembre, quando i grandi protagonisti della pizza made in Italy si ritroveranno insieme a Napoli, questa realtà sarà chiara una volta di più. L'appuntamento con Pizzerie d'Italia 2017 è per le 11.30 a Palazzo Caracciolo: alla presentazione della guida, che come ogni anno sancisce gli assaggi più convincenti tra pizzerie al piatto e a taglio dispensando spicchi e rotelle (con consegna dei diplomi ai protagonisti), seguirà la degustazione per gli ospiti dell'evento, con i premiati impegnati con le mani in pasta e una dimostrazione pratica di quante eccellenze del settore offra oggi il panorama nazionale, anche al di fuori delle rotte più consolidate. Del resto sarà sufficiente sfogliare la guida per trovarne ulteriore conferma, con le debite differenze tra pizza napoletana, all'italiana e a degustazione, che restituisce una fotografia articolata e approfondita del settore, a cui aggiungere gli esiti più convincenti della pizza a taglio.

Pizza e Chiaretto, abbinamento perfetto

Insomma, il comparto della pizza italiana, fucina di sperimentazione e laboratorio attraente per tanti giovani che vogliono cimentarsi con un mestiere difficile ma in grande spolvero, sembra attraversare un momento di grazia e la guida del Gambero Rosso ne recepisce i molteplici stimoli, tenendo conto delle tradizioni e delle principali differenze regionali.

Si rinnova anche la collaborazione con il Consorzio tutela vino Bardolino Doc e il suo Chiaretto, abbinamento perfetto con la pizza per la freschezza agrumata che lo rende eclettico e versatile, in ogni stagione.

Il vino rosato del lago di Garda, ottenuto da uve rosse corvina e rondinella autoctone delle colline veronesi, accompagnerà anche quest'anno le declinazioni più originali proposte in assaggio durante la presentazione di Palazzo Caracciolo. Comincia l'attesa per scoprire i premiati: si profilano grandi novità.

Pizzerie d'Italia 2017 | Napoli | Palazzo Caracciolo, via Carbonara 112 | il 22 settembre 2016, alle 11.30