venerdì 30 settembre 2016

Go Wine ad Aglianica 2016

Si inaugura oggi l'edizione 2016 di Aglianica, uno degli eventi più seguiti al Sud nel calendario annuale degli eventi enogastronomici
Una tre giorni in programma fino a domenica 2 ottobre a Rionero in Vulture, presso la prestigiosa sede di Palazzo Giustino Fortunato.

L'aglianico del Vulture è il protagonista per eccellenza, ma la manifestazione da sempre coinvolge il grande pubblico anche attraverso le selezioni di prodotti tipici della Basilicata e con degustazioni di livello che allargano gli orizzonti ad altri vini ed altri temi di interesse nazionale.

Go Wine è fin dal 2001 partner di Aglianica e collabora a diversi momenti dell'evento. In questa edizione il Go Wine Bar è dedicato ad una selezione di vini autoctoni Italiani da nord a sud dell'Italia.

Fa tappa ad Aglianica il Moscato Wine Festival in tour, con il sesto appuntamento del calendario 2016: in degustazione oltre 50 moscato italiani, a confronto fra diffferenti tipologie e varietà.
Sono inoltre 4 i laboratori di approfondimento curati da Go Wine.

Nella giornata di sabato 1 ottobre: "Buono...non lo conoscevo!" dedicato a 4 vini autoctoni italiani da scoprire; "Aglianico & Friends" con un Aglianico del Vulture a confronto con 5 grandi vini rossi italiani.

Domenica 2 ottobre si replica, con una nuova degustazione sul tema "Buono...non lo conoscevo!"e un approfondimento sull'Aglianico del Vulture con 5 grandi rossi del territorio.

PROGRAMMA LABORATORI

venerdì 30 settembre

Ore 20:00
“I Laboratori”
Sala (A,  biblioteca)
“Aglianico del Vulture il gusto del sud” dedicato all'Aglianico del Vulture e alle altre  DOC della Basilicata a cura dell’ AIS.
Sala (B, biblioteca)
“Buono...non lo conoscevo!”  una selezione  di 4 vini autoctoni di diverse regioni italiane, da scoprire e apprezzare  a cura di Go Wine.

Ore 20:00
“I Laboratori”
Sala (A - biblioteca)
“Aglianico del Vulture il gusto del sud” dedicato all'Aglianico del Vulture e alle altre  DOC della Basilicata a cura dell’ AIS
Sala (B, biblioteca)
“Buono...non lo conoscevo!”  una selezione  di 4 vini autoctoni di diverse regioni italiane, da scoprire e apprezzare  a cura di Go Wine.
Sala (C,  le scuderie)
“Le Officine del Gusto”: formaggi  alla ricerca della diversità e delle innovazioni a cura di Roberto Rubino - ANFOSC
Sala (D -  Pro Loco)
“Emozione birra”- Accompagnati dalla maestra birraia Ersilia d’Amico i presenti avranno l’occasione unica per scoprire tutti i segreti della preparazione, della degustazione e dell’abbinamento della birra artigianale
Sala (E – giardini delle scuderie )
“Spirito diVino & sigaro”, dedicato alle grappe e al loro abbinamento con il sigaro e il cioccolato, a cura del "CLUB AMBASCIATORI DELL'ITALICO "

Ore 21:30
“I Laboratori”
Sala (A - biblioteca)
“Aglianico del Vulture il gusto del sud” dedicato all'Aglianico del Vulture e alle altre  DOC della Basilicata a cura dell’ AIS
Sala (B, biblioteca)
Evento speciale: “Aglianico & Friends”
Degustazione di sei grandi vini rossi espressione dei grandi vitigni che caratterizzano la viticoltura italiana. Ovvero 5 vini e un aglianico del Vulture, in una sfida straordinaria.  A cura di Massimo Corrado (Go Wine)
Sala (C,  le scuderie)
“Le Officine del Gusto”: formaggi  alla ricerca della diversità e delle innovazioni a cura di Roberto Rubino - ANFOSC
Sala (D -  Pro Loco)
“Emozione birra”- Accompagnati dalla maestra birraia Ersilia d’Amico i presenti avranno l’occasione unica per scoprire tutti i segreti della preparazione, della degustazione e dell’abbinamento della birra artigianale
Sala (E – giardini delle scuderie )
 “Spirito diVino & sigaro”, dedicato alle grappe e al loro abbinamento con il sigaro e il cioccolato, a cura del "CLUB AMBASCIATORI DELL'ITALICO "

Domenica 2 ottobre 2016

Ore 20:00
 “I Laboratori”
Sala (A - biblioteca)
“Aglianico del Vulture il gusto del sud” dedicato all'Aglianico del Vulture e alle altre  DOC della Basilicata a cura dell’ AIS
Sala (B, biblioteca)  
Evento speciale:
“Aglianico & Aglianico” - Degustazione di 5 grandi aglianici espressione dei terroir che caratterizzano la viticoltura del Vulture. Per conoscere ed apprezzare le varie declinazioni di uno dei più grandi rossi del mondo. A cura di Massimo Corrado e Donato Rondinella con la collaborazione dell’AIS Basilicata,
Sala (C,  le scuderie)
“Le Officine del Gusto”:  Vulture terra di Vini e……Latte.
Laboratorio sui prodotti lattiero caseari da latte fresco di alta qualità  a  cura delle
Fattorie Donna Giulia
Sala (D -  Pro Loco)
 “Le Officine del Gusto”: Basilicata,  la lucanica e gli altri insaccati
a cura di Paride Leone - Slow Food, condotta del Vulture
Sala (E – giardini delle scuderie )
 “Spirito diVino & sigaro”, dedicato alle grappe e al loro abbinamento con il sigaro e il cioccolato, a cura del "CLUB AMBASCIATORI DELL'ITALICO "

Ore 21:30
“I Laboratori”
Sala (A - biblioteca)
“Aglianico del Vulture il gusto del sud” dedicato all'Aglianico del Vulture e alle altre  DOC della Basilicata a cura dell’ AIS
Sala (B - biblioteca)
 “Buono...non lo conoscevo!”  una selezione  di 4 vini autoctoni di diverse regioni italiane, da scoprire e apprezzare  a cura di Go Wine.
Sala (C,  le scuderie)
“Le Officine del Gusto”:  Vulture terra di Vini e……Latte.
Laboratorio sui prodotti lattiero caseari da latte fresco di alta qualità  a  cura delle
Fattorie Donna Giulia
Sala (D -  Pro Loco)
 “Le Officine del Gusto”: Basilicata,  la lucanica e gli altri insaccati
a cura di Paride Leone - Slow Food, condotta del Vulture

PROGRAMMA

venerdì 30 settembre

Ore 18:00
Apertura stand espositivi

Sala (C,  le scuderie)
Inaugurazione e brindisi inaugurale con spumante di aglianico del Vulture,
con la partecipazione delle  autorità e delle aziende produttrici.

Seguirà: Proiezione cortometraggi su Monticchio e il Vulture

Radio  Vulcanica
Radio Vulcanica, presenta a questo importante appuntamento una tre giorni di cultura poliedrica: interviste, approfondimenti, narrazioni e letture sul vino .

Ore 18:30
Apertura Enoteche (parco degli elci)
Enoteca di Aglianica: “selezione” delle migliori aziende di Aglianico del Vulture
Go Wine Bar :  “viaggio in Italia”  fra vini autoctoni, denominazioni affermate e produttori emergenti
Moscato Wine Festival in tour:  50 etichette di moscato dalla Valle d’Aosta alla Sicilia

Ore 19:30
“Il giardino dei sensi”,  (parco degli elci)
spazio degustazione dove potrete incontrare e conoscere i grandi wine makers del vino lucano, gustare ed acquistare formaggi, salumi, dolci e tutti i  meravigliosi e prelibati prodotti della nostra terra.

Ore 20:00
“ La corte dei sapori ”, (corte d’ingresso),
spazio ristorante, vera e propria oasi culinaria dove poter degustare prelibate  ricette d'altri tempi accompagnate da uno dei più grandi vini Italiani.
A cura di:  Pro Loco Barile e Pro Loco Rionero in Vulture

“I Laboratori”
Sala (A,  biblioteca)
“Aglianico del Vulture il gusto del sud” dedicato all'Aglianico del Vulture e alle altre  DOC della Basilicata a cura dell’ AIS.
Sala (B, biblioteca)
“Buono...non lo conoscevo!”  una selezione  di 4 vini autoctoni di diverse regioni italiane, da scoprire e apprezzare  a cura di Go Wine.
Sala (C,  le scuderie)
Proiezione cortometraggi su Monticchio e il Vulture

Ore 22:00
Aglianica in musica (giardino Palazzo Catena)
Radio Vulcanica dj set

Ore 24:00
Chiusura

Sabato 1 ottobre 2016

Ore 18:00
Apertura stand espositivi

Animazione:
Spettacoli di fuoco, giocoleria, trampolieri

Radio  Vulcanica ( giardino Palazzo Catena)
Radio Vulcanica, presenta a questo importante appuntamento una tre giorni di cultura poliedrica: interviste, approfondimenti, narrazioni e letture sul vino .

Ore 18:30
Apertura Enoteche (parco degli elci)
Enoteca di Aglianica: “selezione” delle migliori aziende di Aglianico del Vulture
Go Wine Bar :  “viaggio in Italia”  fra vini autoctoni, denominazioni affermate e produttori emergenti
Moscato Wine Festival in tour:  50 etichette di moscato dalla Valle d’Aosta alla Sicilia

Ore 19:30
“Il  giardino dei sensi”,  (parco degli elci)
Spazio degustazione dove potrete incontrare e conoscere i grandi wine makers del vino lucano, gustare ed acquistare formaggi, salumi, dolci e tutti i  meravigliosi e prelibati prodotti della nostra terra.

Ore 20:00
“La corte dei sapori” - (corte d’ingresso)
Spazio ristorante, vera e propria oasi culinaria dove poter degustare prelibate  ricette d'altri tempi accompagnate da uno dei più grandi vini Italiani: l'aglianico.
A cura di: Pro Loco Barile e Pro Loco Rionero in Vulture

“Amatriciana Solidale” , un aiuto concreto per le popolazioni colpite dal sisma.
Croce Rossa Italiana comitato locale, in collaborazione con la Pro Loco Barile

“I Laboratori”
Sala (A - biblioteca)
“Aglianico del Vulture il gusto del sud” dedicato all'Aglianico del Vulture e alle altre  DOC della Basilicata a cura dell’ AIS
Sala (B, biblioteca)
“Buono...non lo conoscevo!”  una selezione  di 4 vini autoctoni di diverse regioni italiane, da scoprire e apprezzare  a cura di Go Wine.
Sala (C,  le scuderie)
“Le Officine del Gusto”: formaggi  alla ricerca della diversità e delle innovazioni a cura di Roberto Rubino - ANFOSC
Sala (D -  Pro Loco)
“Emozione birra”- Accompagnati dalla maestra birraia Ersilia d’Amico i presenti avranno l’occasione unica per scoprire tutti i segreti della preparazione, della degustazione e dell’abbinamento della birra artigianale
Sala (E – giardini delle scuderie )
“Spirito diVino & sigaro”, dedicato alle grappe e al loro abbinamento con il sigaro e il cioccolato, a cura del "CLUB AMBASCIATORI DELL'ITALICO "

Ore 21:30
“I Laboratori”
Sala (A - biblioteca)
“Aglianico del Vulture il gusto del sud” dedicato all'Aglianico del Vulture e alle altre  DOC della Basilicata a cura dell’ AIS
Sala (B, biblioteca)
Evento speciale: “Aglianico & Friends”
Degustazione di sei grandi vini rossi espressione dei grandi vitigni che caratterizzano la viticoltura italiana. Ovvero 5 vini e un aglianico del Vulture, in una sfida straordinaria.  A cura di Massimo Corrado (Go Wine)
Sala (C,  le scuderie)
“Le Officine del Gusto”: formaggi  alla ricerca della diversità e delle innovazioni a cura di Roberto Rubino - ANFOSC
Sala (D -  Pro Loco)
“Emozione birra”- Accompagnati dalla maestra birraia Ersilia d’Amico i presenti avranno l’occasione unica per scoprire tutti i segreti della preparazione, della degustazione e dell’abbinamento della birra artigianale
Sala (E – giardini delle scuderie )
 “Spirito diVino & sigaro”, dedicato alle grappe e al loro abbinamento con il sigaro e il cioccolato, a cura del "CLUB AMBASCIATORI DELL'ITALICO "

Aglianica in musica (giardini delle scuderie)
Mr. Grant 6tet – jazz, evergreen songs
Nunzia Caputo, Emidio Cutolo, Antonio Cutolo, Raffaele Varlotta, Sal Genovese, Fausto Picciani

Ore 24:00
Chiusura!!!!

Domenica 2 ottobre 2016

Ore 10:30
Evento speciale  (piazza Giustino Fortunato )
La “corsa delle botti”
Una gara emozionante e dalla grande spettacolarità che vedrà gareggiare gli atleti per le strade di Rionero in Vulture spingendo a mano  le  piccole botti (barrique) che hanno conservato al loro interno il nostro prelibato nettare.

Ore 11:00
Apertura stand espositivi

Animazione:
Bambini in fiore:  “Le mani in pasta”, spazio speciale dedicato ai bambini, con colori, laboratori e giochi!
“Le bolle di sapone giganti”!
Lo spettacolo della falconeria: il volo del falco a piazza Giustino Fortunato!

Radio  Vulcanica, (giardino Palazzo Catena)
Radio Vulcanica, presenta a questo importante appuntamento una tre giorni di cultura poliedrica: interviste, approfondimenti, narrazioni e letture sul vino

Ore 12:00
“La corte dei sapori”, (corte d’ingresso),
spazio ristorante, vera e propria oasi culinaria dove poter degustare prelibate  ricette d'altri tempi accompagnate da uno dei più grandi vini Italiani: l'Aglianico.
A cura di: Pro Loco Barile e Pro Loco Rionero in Vulture

Apertura Enoteche (parco degli elci)
Enoteca di Aglianica: “selezione” delle migliori aziende di Aglianico del Vulture
Go Wine Bar :  “viaggio in Italia”  fra vini autoctoni, denominazioni affermate e produttori emergenti
Moscato Wine Festival in tour:  50 etichette di moscato dalla Valle d’Aosta alla Sicilia

“Il giardino dei sensi”,  (parco  degli elci)
spazio degustazione dove potrete incontrare e conoscere i grandi wine makers del vino lucano, gustare ed acquistare formaggi, salumi, dolci e tutti i  meravigliosi e prelibati prodotti della nostra terra

Ore 19:00
“La corte dei sapori”, (corte d’ingresso),
spazio ristorante, vera e propria oasi culinaria dove poter degustare prelibate  ricette d'altri tempi accompagnate da uno dei più grandi vini Italiani: l'aglianico.
A cura di: Pro Loco Barile e Pro Loco Rionero in Vulture

Animazione:
spettacoli di fuoco, giocoleria

Ore 20:00
 “I Laboratori”
Sala (A - biblioteca)
“Aglianico del Vulture il gusto del sud” dedicato all'Aglianico del Vulture e alle altre  DOC della Basilicata a cura dell’ AIS
Sala (B, biblioteca)  
Evento speciale:
“Aglianico & Aglianico” - Degustazione di 5 grandi aglianici espressione dei terroir che caratterizzano la viticoltura del Vulture. Per conoscere ed apprezzare le varie declinazioni di uno dei più grandi rossi del mondo. A cura di Massimo Corrado e Donato Rondinella con la collaborazione dell’AIS Basilicata,
Sala (C,  le scuderie)
“Le Officine del Gusto”:  Vulture terra di Vini e……Latte.
Laboratorio sui prodotti lattiero caseari da latte fresco di alta qualità  a  cura delle
Fattorie Donna Giulia
Sala (D -  Pro Loco)
 “Le Officine del Gusto”: Basilicata,  la lucanica e gli altri insaccati
a cura di Paride Leone - Slow Food, condotta del Vulture
Sala (E – giardini delle scuderie )
 “Spirito diVino & sigaro”, dedicato alle grappe e al loro abbinamento con il sigaro e il cioccolato, a cura del "CLUB AMBASCIATORI DELL'ITALICO "

Ore 21:30
“I Laboratori”
Sala (A - biblioteca)
“Aglianico del Vulture il gusto del sud” dedicato all'Aglianico del Vulture e alle altre  DOC della Basilicata a cura dell’ AIS
Sala (B - biblioteca)
 “Buono...non lo conoscevo!”  una selezione  di 4 vini autoctoni di diverse regioni italiane, da scoprire e apprezzare  a cura di Go Wine.
Sala (C,  le scuderie)
“Le Officine del Gusto”:  Vulture terra di Vini e……Latte.
Laboratorio sui prodotti lattiero caseari da latte fresco di alta qualità  a  cura delle
Fattorie Donna Giulia
Sala (D -  Pro Loco)
 “Le Officine del Gusto”: Basilicata,  la lucanica e gli altri insaccati
a cura di Paride Leone - Slow Food, condotta del Vulture

Ore 22:00
Aglianica in musica (giardini delle scuderie)
Tiziano Cillis Live Band: tributo alla musica d’autore
Tiziano Cillis, Santino Giambersio, Sergio Leopardi, Frank Marino, Fabrizio Lafauci

Ore 24:00
Chiusura

www.facebook.com/aglianica/