venerdì 23 settembre 2016

Vino Nobile di Montepulciano insieme con AIRC

Vino Nobile di Montepulciano: un’asta su Ebay per sostenere la ricerca sui tumori pediatrici di Airc
Prima dei festeggiamenti a Montepulciano (7-8-9 ottobre) il Consorzio mette all'asta un’esperienza unica. Il ricavato andrà interamente alla ricerca sui tumori pediatrici.


In occasione dei festeggiamenti per i 50 anni dalla Doc Vino Nobile di Montepulciano, il Consorzio dei produttori ha deciso di mettere all’asta non un oggetto o un bene materiale, ma un momento particolare del programma. Sulla piattaforma Ebay infatti, fino al 30 settembre, sono disponibili 5 posti per una unica degustazione di prestigiose annate che hanno fatto la storia del grande vino toscano. Il ricavato dell’asta andrà interamente all’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro (Airc) per contribuire al finanziamento dei progetti di ricerca sui tumori pediatrici.

L’esperienza comprende la partecipazione per una persona all’esclusiva degustazione guidata “50 anni di Doc” che si terrà venerdì 7 ottobre alle ore 16:00 nelle Fortezza di Montepulciano (Sala Paul Harris). Un evento chiuso, riservato a giornalisti ed esperti internazionali: dalla prima bottiglia Doc del 1966, un percorso guidato lungo cinquant’anni di Vino Nobile di Montepulciano con assaggi di storiche e rarissime annate non trovabili in commercio (1966 - 1970 - 1975 - 1979 - 1983 - 1988 - 1995 - 1999). Data l’eccezionalità dell’evento, è prevista una diretta streaming per tutti gli appassionati del vino made in Italy.

Oltre alla degustazione, unica nel suo genere per la ormai scarsa reperibilità delle bottiglie storiche, l’esperienza comprende la partecipazione alla cena di gala che si terrà sempre venerdì 7 ottobre alle ore 20:00 nella suggestiva cornice dalla Fortezza di Montepulciano  (Sala Maria Russo). Lo chef Gaetano Trovato, patron del ristorante due stelle Michelin Arnolfo di Colle di Val d’Elsa (Siena), interpreta Montepulciano e i suoi vini, nell’ambito di una serata di gala riservata a testimonial, produttori, ospiti nazionali e internazionali.

L’iniziativa si colloca nell’ambito dell’evento celebrativo “Vino Nobile di Montepulciano – 50 anni di Doc” organizzato in occasione del cinquantesimo dalla prima bottiglia di vino certificata in Italia nel 1966. Nella settimana dal 3 al 9 ottobre 2016 Montepulciano offrirà una serie di eventi per festeggiare i cinquant’anni di Vino Nobile e i suoi protagonisti. Oltre alle esperienze esclusive e riservate sopra descritte, sarà possibile partecipare a iniziative aperte al pubblico. Una grande festa che il Consorzio del Vino Nobile, in collaborazione con la Fondazione Qualivita, ha voluto realizzare per ripercorrere le fasi salienti di questo periodo durante il quale la denominazione è cresciuta fino a diventare uno dei vini italiani più conosciuti ed apprezzati al mondo.

Per partecipare all’asta cliccare sul link: http://www.ebay.it/rpp/beneficenza/aste/consorzio-del-vino-nobile-di-montepulciano

Dal 1965 l’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro sostiene progetti scientifici innovativi grazie a una raccolta fondi trasparente e costante, diffonde l’informazione scientifica, promuove la cultura della prevenzione nelle case, nelle piazze e nelle scuole. Oggi può contare su 4 milioni e mezzo di sostenitori, 20mila volontari e 17 comitati regionali che garantiscono a circa 5.000 ricercatori le risorse necessarie per portare nel più breve tempo possibile i risultati dal laboratorio al paziente. Dalla fondazione a oggi AIRC ha distribuito oltre 1 miliardo e cento milioni di euro per il finanziamento della ricerca oncologica (dati attualizzati e aggiornati al 2 gennaio 2016).