lunedì 17 ottobre 2016

FOOD JAPAN. SE LA PROSSIMA FERMATA DEL FOOD ITALIANO È IL GIAPPONE

Con JETRO il Made in Italy incontra il Sol Levante
Grazie a enti facilitatori come JETRO  che il 21 ottobre organizza a Milano "Food Japan" con la partecipazione delle migliori aziende food Giapponesi.

Sempre più stretti i rapporti fra le aziende italiane e quelle giapponesi nel settore alimentare che registra un andamento in crescita. JETRO (Japan External Trade Organization) è un ente semi-governativo giapponese fondato nel 1958 dal Ministero dell’Economia, del Commercio e dell’Industria il cui scopo è proprio quello di promuovere i rapporti economico commerciali tra il Giappone e il resto del mondo. 

Nato con l’intento di favorire le esportazioni giapponesi, negli anni JETRO ha rivolto la sua attenzione alle attività a sostegno delle imprese straniere intenzionate a penetrare il mercato del Sol Levante, dedicandosi così alla promozione e l’incremento degli investimenti stranieri nel Paese.

Dopo il successo di Expo nel 2015, durante il quale JETRO ha curato il Padiglione Giappone che ha registrato quasi due milioni e trecentomila presenze, nel corso del 2016 sono diverse le aziende italiane che hanno attivato rapporti con partner giapponesi, in particolare nei settori del food e della moda. Le previsioni per il 2017 sono ottimistiche e vedono un incremento anche in settori innovativi.

Uno degli ambiti di massima espansione nei rapporti Giappone-Italia è sicuramente quello del food, ambito nel quale JETRO è da tempo impegnata per la promozione delle specialità culinarie giapponesi e dei prodotti tradizionali. Nel 2016 le importazioni dal Giappone verso l’Italia sono aumentate e l’obiettivo futuro è raggiungere gli stessi livelli delle esportazioni italiane verso il Sol Levante. Secondo Hiroto Kobayashi attuale Direttore Generale di JETRO Milano ed ex Direttore del Padiglione Giappone: “L’interesse per la cultura gastronomica giapponese è costantemente in crescita. Quando si parla di cibo e sake giapponesi, non si tratta semplicemente di buoni prodotti di alta qualità, si tratta più che altro di un altro stile di vita in cui cultura, tradizione e innovazione ma anche arte e design rappresentano componenti imprescindibili dell’esperienza culinaria Made in Japan.”

L’appuntamento dedicato alle aziende interessate a intraprendere rapporti commerciali con le imprese giapponesi del settore food “Food Japan” è previsto per venerdì 21 ottobre dalle 10.30 alle 18.30 a Milano, presso lo Spazio Edit (via Maroncelli 14). Produttori selezionati presenteranno le eccellenze del Giappone nel mondo del food&beverage dal riso al latte di soia, dal sake al matcha, in un evento riservato ai professionisti del settore che punta a favorire le relazioni e a far conoscere i prodotti tipici in modo più approfondito.