giovedì 22 dicembre 2016

“G du Monde” torna il concorso internazionale dei Grenaches/Cannonau del mondo

Sarà la Sardegna ad ospitare, dall’8 all’11 febbraio 2017, la 5ª edizione del Concorso Enologico Internazionale Grenaches du Monde, prestigiosa competizione organizzata dal CIVR (Conseil Interprofessionel des vins du Roussillon) in collaborazione con l'Agenzia Laore Sardegna.


Il concorso è aperto a tutte le tipologie di vino, da qualsiasi paese o produttore, con una percentuale minina di Grenache del 60%: spumanti, fermi, fortificati, passiti, liquorosi etc. Sono ammesse tutte le categorie di vini provenienti da uve del vitigno Grenache, compresi suoi sinonimi ufficiali, fra i quali rientra, a titolo di esempio, il Cannonau in Sardegna, il Tai rosso in Veneto, il Gamay perugino in Umbria.

La manifestazione enologica "Grenaches du monde 2017" è stata presentata alla stampa lo scorso 8 novembre con un incontro internazionale che ha riunito a Jerzu i rappresentanti di Associazioni e Consorzi di tutela vitivinicoli francesi, spagnoli e italiani. Per la Francia, hanno partecipato il Conseil Interprofessionnel des Vins du Roussillon (CIVR, comitato organizzatore del concorso), Association Grenache, Chateauneuf du Pape; per la Spagna, GDM España, Institut Català de la Vinya i el Vi, Terra Alta Altavins, Terra De Garnatxes, Campo De Borja, Institution Aragon Exterior, Garnacha Origen; per l’Italia, GDM Italia, Consorzio Colli Berici e Vicenza, Consorzio Colli del Trasimeno.

Presenti al completo anche i Consorzi sardi: Consorzio di Tutela Vini di Sardegna Doc, Consorzio di Tutela Vini di Cagliari doc, Consorzio di Tutela vino Carignano del Sulcis doc, Consorzio di Tutela Vini di Alghero doc, Consorzio di Tutela del Cannonau doc, Consorzio di Tutela del Vermentino di Gallura docg, Consorzio di Tutela del Vermentino di Sardegna doc, Associazione Strada del vino Cannonau. ede per il giorno 7 le visite alle cantine di Dolianova e Serdiana. Martedì 8, nella cantina Antichi Poderi di Jerzu,

Dopo una visita alle cantine, le sessioni di lavoro del meeting sono iniziate con la presentazione dei territori del Cannonau, a cura dell’Agenzia LAORE e del Grenache, Garnatcha, Garnatxa ed altri sinonimi italiani e, ad opera di tutti i Consorzi (sardi, francesi, spagnoli e italiani), delle diverse attività e esperienze realizzate per valorizzare le proprie produzioni, alla quale parteciperanno anche l'agenzia regionale AGRIS e l'Università di Sassari nell’ottica di avviare ulteriori collaborazioni e dare vita al progetto dei Grenaches del Mediterraneo.

L’edizione sarda di “Grenaches du monde” viene organizzata dall’agenzia regionale LAORE su mandato dell’Assessorato dell’Agricoltura insieme al CIVR, Conseil Interprofessionnel des Vins du Roussillon, con la collaborazione, tra gli altri, dei Comuni di Alghero, Cagliari e Nuoro e delle Camere di Commercio della Sardegna attraverso il sistema Unioncamere.

Per chi volesse partecipare al concorso ha tempo di effettuare, entro il 13 gennaio 2017, un'iscrizione online nel sito ufficiale della manifestazione, accessibile attraverso il seguente link:

Procedura e modulistica per l'iscrizione

L'iscrizione sarà completata con l'invio di un certificato d’analisi e di un’etichetta, come da regolamento, e della ricevuta di bonifico bancario, al seguente indirizzo di posta elettronica:
e-mail: contact@grenachesdumonde.com
In via eccezionale è possibile inviare il modulo di iscrizione cartaceo per posta, attraverso la procedura indicata nel sito web dedicato al concorso.

Invio dei campioni
I campioni di vino provenienti dall’Italia dovranno essere consegnati a cura dei partecipanti entro il 13 gennaio 2017 al seguente indirizzo:

Agenzia Laore Sardegna - Sportello Unico Territoriale per l'area del Sinis
Via Santa Maria n.6 località Pardu Nou – 09070 Siamaggiore (OR)
Tel. 0783 34122 – 0783 34127
Orari: dal lunedì al venerdì dalle ore 08.00 alle ore 13.30

Visualizza sede SUT Laore su Google Maps

I campioni di vino provenienti dagli altri paese dovranno essere recapitati presso la sede del CIVR di Perpignan (Francia)

Visualizza sede CIVR su Google Maps

Informazioni relative all'iscrizione
E-mail: grenachesdumonde.italia@gmail.com
Anne Meglioli - cell +39 333 816 75 70

Informazioni relative alla consegna campioni:
Laore Sardegna - Servizio Sviluppo delle filiere vegetali - Area di supporto al comparto vitivinicolo
Renzo Peretto
E-mail: renzoperetto@agenzialaore.it
tel. +39 079 9722 214; cell. +39 348 2363 216

Donatella Muscianese
E-mail: donatellamuscianese@agenzialaore.it
tel. +39 0783 34122, +39 0783 34127

Silvano Mura
E-mail: silvanomura@agenzialaore.it
tel. +39 0783 91612