martedì 21 marzo 2017

Formazione. Certificazione VIA, alla vigilia di Vinitaly partono i corsi di certificazione per Wine Expert e Wine Ambassador

Condotto da esperti del settore conosciuti e famosi in tutto il mondo e realizzato con il supporto organizzativo e professionale di Vinitaly, Vinitaly International Academy (VIA) è il primo corso di specializzazione sul vino italiano. Due i livelli di certificazione grazie ai quali i partecipanti potranno acquisire una conoscenza approfondita di ciascuna varietà d’uva, vino e area di produzione. 


Oltre ai corsi di certificazione per Wine Expert e Wine Ambassador del vino italiano, anche gli Executive Wine Seminar, il nuovo progetto educational di Vinitaly International che mira a diffondere e spiegare la grande varietà del vino italiano nel mondo e che saranno svolti all’estero nelle tappe di Vinitaly International. E da quest’anno VIA lancerà per la prima volta un secondo corso di certificazione a New York, dal 26 al 39 giugno, dedicato a professionisti del vino americani.

La terza edizione del corso di certificazione VIA - Vinitaly International Academy, si svolgerà dal 3 al 7 aprile 2017, e proprio a partire da quest'anno, nelle sale degustazione del nuovo spazio wine2digital di Vinitaly International, al primo piano del Palaexpo di Veronafiere. 59 i candidati selezionati e provenienti da tutto il mondo, in particolare da Usa, Cina e Canada. Tra i nomi illustri che vogliono approfondire le proprie competenze sul vino italiano Levi Dalton, Pedro Ballesteros Torres MW, Nicholas Paris MW, Kathy Morgan MS e Laura De Pasquale MS.

VIA è stata fortemente voluta da Stevie Kim, Managing Director di Vinitaly International, la quale ritiene che la formazione sia la base per promuovere, spiegare e divulgare con rigore scientifico la diversità e ricchezza dei vini italiani. Data infatti la complessità e la grande varietà del vino italiano, (si calcolano 330 DOC, 73 DOCG e più di 541 vitigni autoctoni) spesso il professionista straniero non riesce a maturare una corretta conoscenza delle realtà vinicole del Bel Paese e a veicolare le proprie nozioni in maniera accurata e standardizzata.

Direttore scientifico Ian D’Agata, famoso esperto di vino italiano e giornalista. Ian scrive regolarmente per Stephen Tanzer’s International Wine Cellar e Decanter Magazine ed è anche l’autore di più di 10 libri e guide sul vino italiano. La sua opera più recente, Native Wine Grapes of Italy (University of California Press, 2014), è già stata acclamata come uno dei libri più rigorosi mai scritti sul vino italiano ottenendo un enorme successo di pubblico e critica, ed è stata oggetto di recensioni entusiaste pubblicate sul Boston Globe, LA Times, Decanter, The World of Fine Wines, wineanswers.com, wineeconomist.com e molti altri ancora. Ian D’Agata sarà supportato nel suo lavoro d’insegnamento da professori Universitari e da docenti in possesso di certificazione IWE.

I due livelli di certificazione VIA non vogliono essere un’alternativa ai tanti insegnamenti eccellenti disponibili in tutto il mondo, quali ad esempio i corsi del Wine Spirit Education Trust (WSET), che sono, anzi, fortemente consigliati in quanto propedeutici al corso VIA. I corsi di specializzazione della Vinitaly International Academy sono invece da intendersi come un approfondimento sui vini italiani. Il conseguimento dei certificati conferirà agli studenti un ulteriore titolo di merito nel campo del vino italiano offrendo loro maggiori possibilità anche nel mondo del lavoro.

Dopo tre anni di attività, sono sei gli Italian Wine Experts certificati VIA: Michaela Morris e Gurvinder Bhatia canadesi, Lingzi He e Jinglin Zhang dalla Cina, Geralyn Brostrom dagli Usa e Wai Xin Chan da Singapore.

Sono invece 61 gli Italian Wine Ambassador, da Australia (2), Austria, Brasile (2), Canada (9), Cina (18), Germania (2), Grecia, Korea (4), Lettonia, Russia (5), Singapore, Regno Unito (2), Usa (13). I loro nomi all’indirizzo internet www.vinitalyinternational.com/vinitalyinternational-academy/expert-ambassador.

Con oltre 50 anni di esperienza accumulata nel settore vino italiano e internazionale, Vinitaly rappresenta da sempre l'epicentro della cultura e del business del vino italiano in Italia e nel mondo. Questa grande esperienza accumulata nel tempo e supportata da individui che lavorano con e per il vino italiano da sempre, garantisce che i corsi della VIA siano lo stato dell'arte in fatto di cultura enologica italiana. Nessun altro corso sul vino Italiano offre un simile livello di conoscenza e credibilità. Ideata da Vinitaly International, VIA si pone l’obiettivo di semplificare la complessità enologica italiana attraverso la sua promozione, la spiegazione e la divulgazione dei vitigni e dei terroir, lavorando ad ogni livello di conoscenza, con particolare attenzione ad ogni singolo mercato di consumo, al fine di creare una comunità esperta attiva in tutto il mondo.

Info: www.vinitalyinternational.com