giovedì 19 aprile 2018

Vino&Cultura. Agro Pontino, storia e tradizione di un territorio tutto da gustare

Sky Wine sbarca a Terracina, millenaria cittadina dell'Agro Pontino, con la formula Gusto + Cultura. Il percorso enologico sarà abbinato alla visita del Museo Archeologico. Continua con successo la formula della rassegna itinerante rivolta alla valorizzazione delle aziende vinicole del territorio e la parallela riscoperta di importanti itinerari storico-artistici della Provincia di Latina



Dopo il grande successo di pubblico della scorsa edizione, torna Sky Wine nella Città di Terracina con un prestigioso appuntamento primaverile, aperto al pubblico sabato 28 e domenica 29 aprile. Come di consueto la location sarà l’incantevole centro storico della cittadina pontina. Percorsi enologici coinvolgeranno il Palazzo della Bonifica, Palazzo Comunale e quello del Vescovado. Una due giorni con il vino protagonista nel cuore della zona Doc del Moscato di Terracina, prestigioso vitigno autoctono della Provincia di Latina insieme all’Abbuoto, Bellone, Biancolella e Nero Buono.

Alla rassegna enologica giunta alla 13^ edizione, parteciperanno le migliori cantine vitivinicole della regione con graditissime “incursioni” di pregiate etichette provenienti da tutti i territori dell'Italia. I produttori presenti proporranno degustazioni dei vini che già nei loro nomi, nei profumi e nei sapori, raccontano la storia della terra in cui vengono prodotti.

Un viaggio alla scoperta di tante zone vinicole, esplorando le diverse postazioni allestite nelle tre location del Centro Storico (Palazzo della Bonificazione – Piazza Municipio – Torre degli Acso), dove incontrare territori, varietà vinicole, stile di vinificazione o anche soltanto l'aspetto dei vini che più si addicono al proprio gusto.

Affiancheranno il percorso di degustazione i momenti didattici del salotto enogastronomico – Wine Show, con interventi di produttori, ristoratori della città, scrittori, sommelier ed esperti enogastronomici. Oltre al percorso enologico verrà proposto un programma di incontri con degustazioni esclusive a posti limitati.

Non mancherà la celebrazione della Doc Moscato di Terracina, alla sua storia e alla sua continua crescita.

La rassegna Sky Wine, patrocinata dal Comune di Terracina, è un’occasione per conoscere nuove realtà produttive e bere consapevolmente, per imparare a degustare lentamente ed apprezzare gusto ed aromi in abbinamento alle eccellenze culinarie del nostro territorio. Un evento ideale non soltanto per gli amanti del buon vino, ma per chiunque voglia addentrarsi alla scoperta dei luoghi storici della Provincia di Latina.

Un evento dal duplice aspetto: acquisire sempre maggiori conoscenze e confrontare il proprio personale “gusto” con quello di chi professionalmente da anni ricopre un ruolo importante nel mondo del vino.

Molte le aziende premiate al Vinitaly che presenteranno a Terracina le proprie novità.

L’organizzazione Sky Wine, proprio con lo spirito che la contraddistingue, orgogliosamente promuoverà la cultura storica del territorio e con il ticket degustazione il visitatore riceverà in omaggio l'ingresso al Museo Archeologico, ricco di reperti e tesori unici che narrano la meravigliosa e gloriosa storia della Città di Terracina. Il museo, che si trova all'interno del Palazzo della Bonifica (costruito tra il 1780 e il 1785 sui resti di una basilica forense romana), che Pio VI volle come centro propulsivo dei lavori di disseccamento della palude pontina, presenta anche il nucleo originario della collezione di antichità del Museo civico Pio Capponi, appassionato cultore della storia locale, con il sostegno dell’allora Direzione statale delle Antichità e Belle Arti. Da segnalare tra l’altro l’epigrafe di Teodorico (iniziatore della Bonifica), la testa della ninfa Feronia (la cui sorgente terracinese fu cantata da Orazio), la statua di Giove fanciullo, la statua di Nettuno, reperti dell’epoca repubblicana e imperiale.

E’ prevista anche una giornata aggiuntiva – lunedì 30 aprile (dalle 11 alle 17) riservata ad incontri fra produttori ed operatori del settore ristorativo-alberghiero.

Per chi vorrà seguire il “percorso di gusto” proposto nel weekend di fine aprile (dalle 17 alle 24), verranno dati in omaggio con il ticket degustazione il calice e la tasca a tema con la rassegna.

L'evento su Facebook: www.facebook.com/skywinelatina/